Navigazione veloce

Organi collegiali

Gli organi collegiali (D. P. R. 31 maggio 1974, n. 416) sono organismi di governo e di gestione delle attività scolastiche.

I componenti degli organi collegiali vengono eletti dai componenti della categoria di appartenenza.

Ad eccezione del  Collegio dei Docenti, composto solo dal Dirigente Scolastico e dal personale docente, prevedono sempre la partecipazione di rappresentanti dei genitori.

Consiglio d’istituto 2016-19

E’ composto dal Dirigente scolastico, da rappresentanti dei docenti, dei genitori, del personale ATA. Presidente è un componente del Consiglio scelto tra i rappresentanti dei genitori.

Compiti del Consiglio:

  •  indicare criteri relativi alla formazione delle classi, all’orario, al calendario scolastico
  •  deliberare in merito al bilancio preventivo e al conto consuntivo, l’acquisto di materiali ed attrezzature, la concessione in uso di aule o palestre all’interno degli edifici scolastici, ai viaggi d’istruzione.

Verbali

Delibere 

 Archivio (anni  2015/16)

2013-16

Costituzione consiglio d'istituto
Filename : costituzione-consiglio-istituto.pdf (169 KB)
Etichetta :

Giunta esecutiva

La Giunta Esecutiva ha compiti preparatori ed istruttori rispetto all’attività del Consiglio d’Istituto.

Collegio Docenti

Verbali

Delibere 

Archivio (anni  2015/16)

Consiglio di Intersezione, di Interclasse e di Classe

Il Consiglio di intersezione, il Consiglio di interclasse e il Consiglio di classe sono Organi Collegiali composti dai rappresentanti di genitori  e dai docenti. Hanno il compito di agevolare i rapporti reciproci tra docenti e genitori.

Si differenziano, in relazione all’ordine di scuola:
 Scuola dell’infanzia – Consiglio di intersezione, composto da tutti i docenti e da un rappresentante dei genitori per ciascuna delle sezioni interessate; presiede il dirigente scolastico o un docente, da lui delegato. 

Scuola primaria – Consiglio di interclasse, composto da tutti i docenti e un rappresentante dei genitori per ciascuna delle classi interessate; presiede il dirigente scolastico o un docente, da lui delegato. 

Scuola secondaria di I grado – Consiglio di classe, composto da tutti i docenti della classe e da quattro rappresentanti dei genitori; presiede il dirigente scolastico o un docente, da lui delegato. Il Consiglio di Classe ha fra le sue funzioni l’analisi delle condizioni di partenza della classe, la programmazione didattica ed educativa, la valutazione degli apprendimenti e del comportamento. Inoltre esprime parere, non vincolante, sull’adozione di libri di testo e strumenti didattici.